Acidobio

Equilibrante per il Ph !

Nel 1909 Sörensen definisce la nozione di pH (potenziale d'idrogeno) spiegando le caratteristiche dei componenti della soluzione acido basica.

E’ nel 1922 che Van Slykela dimostra la costanza del pH all’interno del corpo. Solo piccole variazioni sono compatibili con la vita. Ad esempio, il pH del sangue è di circa 7,39 mentre gli estremi rilevati nell'uomo sono tra il 6,90 ed il 7,80.

ACI0
39,00 €
In Stock
Quantità
generare pdf
Acidobio

Acidobio

39,00 €
Chiudere
 

Pagamento sicuro

 

Franco de Port per ordini di 3 o più prodotti *

 

Servizio clienti al tuo servizio: +377.93.50.28.88

Tutte le funzioni biologiche dell'essere umano seguono costanti sia acide che basiche.

Per esempio:

  • per la saliva, pH di 7.1 a 7.4,

  • per il liquido cerebrospinale, pH compreso tra 7,9 e 8,1,
  • per Il succo gastrico, pH è circa 1,
  • 
per le urine, tra 5.8 e 6.2,
  • per le secrezioni vaginali, pH intorno a 4,5,
  • Ecc...


Non esiste un solo pH nel corpo umano ma vari con funzioni ben precise, variazioni importanti provocano degli squilibri: indebolimento del sistema immunitario, stanchezza cronica, depressione, dolori articolari, sovrappeso, ecc ...

Lo squilibrio acido-basico nei sistemi organici (sangue, linfa, umore, bocca, stomaco, vesciche, intestino, pelle, polmoni, reni) provoca un sovraccarico di tossine:

  • sotto forma di sostanze esogene trovano terreno favorevole alla loro proliferazione (microbi, parassiti)

  • sotto forma di tossine alimentari che non sono potuto essere eliminate (acido urico, colesterolo,...).

Il Dott. Catherine Kousmine, spiega che un’alimentazione squilibrata, ricca in proteine e povera di vegetali, genera variazioni dell'acidità o dell'alcalinità:

  • Un eccesso alimentare di carnei è acidificante, gli acidi amminici delle protidi generano l'acido solforico.
  • Un'alimentazione ricca in yogurt, distrugge le riserve alcaline dell'intestino, e creando una reazione acida.

Oggi, con le nostre abitudini alimentari (eccesso di carne, zuccheri, prodotti caseari) ed il modo di vita (stress, stanchezza, depressione, sedentarietà), l'equilibrio acido-basico si rompe, la tendenza è verso l'acidificazione.

Per contrastare quest'acidità, l'organismo attinge dalle riserve minerali (Calcio, Potassio, Magnesio, Sodio, ecc...) provocando una carenza di detti minerale.

L’eccesso di acidi perturba l’assimilazione dei minerali e delle vitamine, rendendo porose le pareti intestinali e favorendo il passaggio delle tossine nel sangue.



Lo squilibrio dell’acido-basico organico genera la comparsa di problemi cronici reversibili (dolori al ventre, infezioni, problemi O.R.L., mal di testa, vomito, inappetenza, insonnia,...) o degeneranti, gli acidi attaccano i tessuti ossei, le articolazioni, la dentizione, ecc...

Per impedire o limitare la produzione eccessiva di questi acidi si utilizzano dei tamponi biologici quali il bicarbonato per alcalinizzare l'intestino.



Con l'attività benefica della Vitamina B1, si attacca direttamente gli acidi, deteriorandoli, difatti contribuisce ad un equilibrio metabolico normale e a un corretto funzionamento del sistema immunitario.


La chiave di volta in ACIDOBIO è la Vitamina B1 che con gli altri ingredienti rinforzano le difese immunitarie,
mantengono l'equilibrio acido-basico, combattono gli attacchi degenerativi.


*Solo per la Francia metropolitana.
In caso di un singolo acquisto di un pacco o uno sconto, la partecipazione ai costi di spedizione e imballaggio è sempre dovuta.

547 Articoli
In Stock

Scheda tecnica

Ingredienti
Ginko biloba, Lithotamme, Spirulina, Vitamina B1, Vitamina B2, Vitamina E, Magnesio, Potassio, Lievito di Sélénio, Acerola.
Modalità d’uso
Prendere 3 capsule al di (ingerire con un grande bicchiere d’acqua).
Confezione
60 capsule da 709 mg.

Riferimenti Specifici

12 altri prodotti della stessa categoria: